Destre indecenti

Qui non si tratta di essere pro o contro il governo Conte, su cui si possono dare giudizi diversi.
Sì tratta di arrogarsi il privilegio di manifestare fuori e dentro il parlamento, avendo già quello di andare tutti i giorni a pontificare su giornali e tv.
Si tratta di provare a bloccare tutto mentre si vive un’emergenza di vaste proporzioni, dichiarando una guerra in un Paese allo stremo.
Sì tratta di operare per la distruzione di ogni residuo patto sociale alla base della convivenza civile mentre aumentano povertà e impoverimento e diminuiscono redditi e lavoro.
Ecco perché queste destre andrebbero prese a pedate…