Browse Category

Città in 15 minuti

Intervista a Repubblica. Catarci “L’obiettivo è 30 giorni entro il 2022. Ma i sindacati ci aiutino”

Ridurre i tempi di attesa per il rilascio della CIE, Carta d’Identità Elettronica, è un obiettivo che ci siamo posti fin da dicembre 2021, quando si attendevano in media 116 giorni per un appuntamento.

Grazie agli sforzi del personale e dei Municipi oggi siamo a una media di 80, che però sono ancora tanti, troppi. Per questo abbiamo affiancato ai canali ordinari le aperture straordinarie del sabato degli sportelli anagrafici dei Municipi e degli ex PIT, Punti Informativi Turistici, a cui da questa settimana si accede tramite prenotazione dal sito https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/, possibile dalle ore 9.00 di domani, venerdì 8 aprile, fino a esaurimento posti. L’obiettivo è ridurre ulteriormente i tempi medi di attesa, portandoli a un mese entro l’anno.

Ne ho parlato con Marina de Ganthuz Cubbe nell’intervista di oggi su la Repubblica.

Buona lettura👇👇👇

Lunedì 4 aprile dalle ore 16 in Campidoglio “Roma a portata di mano: la città dei 15 minuti.”

Roma 28 marzo 2022 – Lunedì 4 aprile dalle ore 16 vi aspettiamo in Sala della Protomoteca in Campidoglio insieme al Sindaco di Roma Roberto Gualtieri per “Roma a portata di mano: la città dei 15 minuti”.

Esperte ed esperti del settore si alternano in un confronto sulle prospettive della città dei 15 minuti, arricchito dai contributi internazionali che raccontano le esperienze di Parigi e Barcellona.
Cittadinanza, municipalità, servizi e opportunità: questa è la strada verso la città dei 15 minuti.

Sarà possibile seguire la diretta streaming qui sulla mia pagina ed abbiamo previsto un servizio di interpretariato in LIS a cura del Dipartimento Politiche sociali e Salute gestito da Segni di Integrazione – Lazio Coop. Soc. Onlus.


Vi aspettiamo numerosi!

Municipi, quartieri, partecipazione per la città dei 15 minuti: appuntamento il 4 marzo

Ci vediamo venerdì 4 marzo dalle ore 17:30 a Villetta Social Lab per parlare della città dei 15 minuti e della partecipazione e relazione tra municipi, quartieri e amministrazione cittadina.

Insieme a me ci saranno il Presidente dell’VIII Municipio Amedeo Ciaccheri, l’Assessora all’ambiente di Roma Capitale Sabrina Alfonsi, la Presidente del IX Municipio Titti Di Salvo e il Vicepresidente dell’Associazione Carte in Regola, Maurizio Geusa. Introduce e coordina Paola Angelucci, Assessora alla scuola del Municipio IX.

Non mancate! Vi aspettiamo a La Villetta in Via degli Armatori 3.

Intervista a Fanpage.it – Andrea Catarci: “La Roma città dei 15 minuti è la città del futuro”

Roma 4 febbraio – Realizzare il modello dei “15 minuti”, ovvero la città della prossimità e delle nuove centralità urbane, è una sfida tanto ambiziosa quanto irrimandabile. Significa contrastare le disuguaglianze tra il centro e il resto dell’immenso territorio, lavorare in ottica di ricucitura urbana, stimolare il protagonismo delle innumerevoli energie locali e metterle in rete.

Ne ho parlato a Fanpage.it in una bella e approfondita intervista con Valerio Renzi, eccola: https://bit.ly/3soX6rN

La città dei 15 minuti, la mia lettera al direttore de Il Foglio

Roma 1 febbraio 2022 – “La città in 15 minuti si basa su pratiche di riqualificazione e ricucitura con cui rendere i quartieri periferici luoghi più attrattivi, anche fisicamente, portando i servizi essenziali dentro e vicino a ogni quartiere“.

Ho scritto al direttore de Il Foglio Claudio Cerasa per sottolineare in che cosa si sostanzia la città dei 15 minuti, modello policentrico con cui migliorare la qualità della vita in ogni parte dell’immenso territorio. Buona lettura!